Come scegliere un televisore LCD o plasma

Individuare i modelli più validi dei televisori piatti non è affatto semplice, spesso le offerte più scontate sono anche quelle più scadenti.

Scritto da: Redazione
Pagina 1 di 1
Se entriamo in un negozio di elettrodomestici, non possiamo evitare di rivolgere il nostro sguardo ai televisori piatti che trasmettono immagini luminose e dettagliate. Caratterizzati da dimensioni sempre maggiori e da un costo più accessibile rispetto agli anni passati, individuare quale sia l'acquisto migliore di un televisore piatto non è per niente una scelta facile.

Televisore piatto LCD


Molto spesso veniamo catturati dalle offerte contenute nei volantini pubblicitari, il prezzo eccessivamente scontato è indice di apparecchi scadenti, di fine serie o di imminente uscita dal listino.

Escludere le sottomarche

Il primo consiglio è quello di escludere modelli di televisori piatti prodotti da marchi sconosciuti in quanto è facile che abbiano prestazioni scadenti, connettività assenti e diano segni di malfunzionamenti.
Detto ciò possiamo tranquillamente orientarci su brand affidabili e conosciuti come Sony, Sharp, Philips, Samsung ed LG.
Bisogna inoltre considerare il supporto tecnico e l'assistenza dopo l'acquisto: i marchi conosciuti ed affermati hanno punti di assistenza in tutta Italia mentre quelli no-brand sono individuabili solo nei capoluoghi di regione.

I prerequisiti minimi di un televisore piatto

Se il televisore piatto è un modello di fine serie, è importante constatare che abbia caratteristiche tecniche al passo con i tempi e che non trascuri dettagli fondamentali come l'alta definizione.
I televisori piatti che non possiedono neanche il supporto HD ready sono veramente rari, la scelta migliore è quella di acquistare un prodotto che riporti il marchio Full HD 1080.
Il logo HD Ready garantisce la compatibilità con le sorgenti ad alta definizione ed è capace di riprodurre immagini ad una risoluzione minima di 1280 x 720 punti oppure alla risoluzione più elevata di 1366 x 768 pixel.
L'unica e reale alta definizione, è però stabilita dallo standard più recente Full HD 1080 avente risoluzione di 1920 x 1080 pixel.
Un altro fattore prioritario da considerare nell'acquisto di un televisore piatto, è scegliere modelli a 16:9 panoramici e scartare quelli che hanno un rapporto tra larghezza e altezza pari a 4:3.

Dati tecnici , digitale terrestre e porte HDMI

Valutare un televisore piatto in base ai dettagli tecnici non è affatto semplice. Molto più efficace è osservare un televisore quando è acceso esaminandone il colore, il dettaglio e la luminosità.
Spesso i numeri di luminosità e contrasto dichiarati dal produttore sono gonfiati.
Il sistema migliore per giudicare un televisore piatto è verificare la bontà dell'immagine di un primo piano di una persona: la pelle deve essere dettagliata e i colori realistici.

Anche se ancora abbiamo qualche anno per vedere le trasmissioni analogiche è preferibile scegliere un televisore piatto che integri un sintonizzatore digitale terrestre. Ancora meglio, il televisore dovrebbe disporre della Common Interface (CI) per ospitare l'alloggiamento di una CAM (Conditional Access Module) necessaria alla lettura delle schede prepagate per vedere i programmi a pagamento come le partite di calcio, film e altro ancora.
Per capire se il televisore piatto a cui siamo interessati è predisposto per la visione dei programmi in pay per view, non dovrebbe mancare il logo dgtvi.

DGTVI


Il bollino dgtvi garantisce che il televisore sia perfettamente compatibile con le trasmissioni digitali terrestri anche a pagamento.

Segue in basso  ▼

Altro aspetto importante da considerare è il numero degli ingressi HDMI presenti. L'HDMI è l'interfaccia che consente di trasferire segnali video e audio in digitale, alla massima qualità possibile.
Pensando ad un prossimo futuro in cui tutti gli apparecchi che si collegano al televisore piatto (decoder, lettore blu-ray, console da gioco ecc..) utilizzino una connessione HDMI, è bene scegliere un televisore che possieda almeno tre porte ad alta definizione.
Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #12/19
Sitemap