Prestiti Online
Prestiti online

Ciò che è necessario conoscere prima di chiedere un prestito online o un finanziamento. Le offerte migliori.

Scritto da: Michele Cassone
Pagina 1 di 6

Prestiti personali online veloci? Sì, ma la rete costituisce ancora un mercato marginale per il prestito online. Molti prevedono grandi sviluppi per il futuro. Internet potrà rappresentare il giusto punto riferimento per i prestiti online, perchè in grado di eliminare i costi fissi.

A chi vengono concessi i prestiti personali? I prestiti personali possono essere richiesti, ovviamente, da chiunque abbia un reddito dimostrabile: lavoratori dipendenti, lavoratori autonomi, liberi professionisti, pensionati. Prerogativa base è quella di dimostrare che esistano delle entrate che permettano di rispettare il pagamento delle rate. In genere i prestiti vengono erogati tramite assegno circolare intestato al richiedente oppure possono essere accreditati sul conto corrente dello stesso richiedente tramite bonifico bancario.
 
Come fare per ottenere un prestito online? La risposta è semplice: scegliere la finanziaria in grado di erogarlo. La rete, come si sa, offre la possibilità di effettuare indagini comparative rapide ed approfondite. 
 
E' sufficiente ricercare dei termini come: prestiti online, prestiti personali online, prestiti tasso zero.
 
I dati personali da inserire nei moduli di ricerca messi a disposizione dai vari istituti sono in forma anonima, e riguardano l'età, la professione, l'anzianità lavorativa. Solo se si deciderà di effettuare la richiesta di finanziamento questi dati dovranno essere confermati.
 
Dopo aver scelto la società finanziatrice ed il tipo di prestito, si dovrà compilare un modello che indichi i dati anagrafici e le modalità del prestito richiesto. I dati che è necessario inviare sono quelli indispensabili all'istituo per procedere alla valutazione della domanda e sono: la fotocopia di un documento di identità, del codice fiscale, dell'ultima busta paga (per i lavoratori dipendenti), del cedolino attestante la pensione (per i pensionati), del modello Unico (per i lavoratori autonomi). Generalmente, dopo circa 2 giorni, si verrà contattati da un responsabile della società che potrà indicare un preventivo. 
 
A questo punto, per perfezionare la richiesta riceverà il contratto precompilato che viene spedito a casa del richiedente tramite posta. Alcuni istituti, per sottoscriverlo, offrono la possibilità di recarsi presso una loro filiale. In alcuni casi gli istituti erogatori dei prestiti online possono richiedere la proposta di acquisto relativa alle spese che si intendono effettuare con il prestito richiesto e l'ultimo estratto conto. Se è tutto regolare non resta che firmare il contratto.

Segue in basso  ▼

 
Pagina Successiva »
Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #09/17
Sitemap