Le carenze dell' iPhone

Chi pensa che l'Apple iPhone sia uno smartphone a tutti gli effetti potrebbe rimanere deluso. Ciò che manca all' iPhone per essere perfetto...

Scritto da: Redazione
Pagina 1 di 1
L' Apple iPhone è stato prodotto in Italia nella versione 3G a partire dallo scorso Luglio 2008 ed ospita la versione 2.1 del sistema operativo iPhone OS.
La versione precedente, la 2.0 veniva installata nella versione EDGE lanciata negli Stati Uniti quasi un anno prima.

I difetti dell' iPhone


Chi pensa che l'Apple iPhone sia uno smartphone a tutti gli effetti potrebbe rimanere deluso. E' senza ombra di dubbio uno dei prodotti tecnologici più affermati e più richiesti al momento, ma analizzandolo da vicino, ci rendiamo conto che tralascia troppe funzioni obbligatorie per un dispositivo di questa portata.


La prima versione dell' iPhone (iPhone 2.0 EDGE)
Nella prima versione dell' iPhone, quella prettamente americana, il telefono appariva bello e luminoso, elegante e con caratteristiche innovative a cui mai nessun altro produttore aveva mai osato arrivare. Appena l'euforia iniziale di un prodotto così innovativo è finita, ci si è resi conto che l' iPhone niente non era che una versione telefonica dell iPod Touch piittosto che un telefono con caratteristiche multimediali.
Le prime carenze dell' iPhone erano evidenti: i messaggi di testo non potevano superare i 160 caratteri e l'editor dell' SMS non supportava le banalissime funzioni di taglia, compia, incolla e inoltra.
I primi difetti hanno mosso Apple nel cercare di sviluppare aggiornamenti software capaci di colmare queste mancanze ma non sono state sufficienti


Le novità della versione 2.1 dell' iPhone
Il passaggio ad un sistema operativo più aggiornato è stato imminente ma non ha risolto tutti quei difetti che già si erano notati a partire dalla prima versione del melafonino.
L'icona in alto a sinistra che indica la connessione EDGE o 3G è stata sostituita da una scritta testuale più brutta della precedente.
La versione 2.1 dell'iPhone promette di avere un'autonomia maggiore e ha costretto i produttori a tarare più in basso il sensore della luminosità automatica dello schermo per cui la luminosità generale del display è diminuita.
L'applicazione CONTATTI si presenta più veloce e più affidabile così come l'apertura delle schede.
Il browser per la navigazione web dell'iPhone Safari è stato ritoccato e finalmente si rivela meno instabile anche se purtroppo ancora manca il supporto per riprodurre gli oggetti Flash.
Il dizionario dell' iPhone sembra non sia stato minimamente toccato e mostra le stesse identiche carenze della versione di prima, anche se un pochino sembra "imparare" dalle correzioni manuali.
Per quanto riguarda gli SMS, è tutto come prima: i messaggi di testo vengono salvate in conversazioni e non è possibile eliminare il singolo messaggio senza eliminare l'intera conversazione. Le conversazioni più vecchie vengono archiviate nella sezione CARICA MESSAGGI PRECEDENTI.
Un'altra novità dell' iPhone 3G è la notifica automatica di ricezione di un SMS che si preoccuperà di ricordare all'utente di leggere il nuovo messaggio emettendo un avviso ogni 5 minuti.
Il backup è molto più rapido e passa da 20 minuti a soli 30 secondi.
In definitiva, la versione più aggiornata di iPhone OS, la 2.1 ha corretto qualche errore dovuto sicuramente all' inesperienza di Apple nel campo della telefonia mobile, ma la carenza delle funzioni basilari sono rimaste tutte...


Ciò che ancora manca all' iPhone per essere perfetto
Abbiamo appena elencato la maggior parte delle novità contenute dalla versione 2.1 dell' iPhone ma chiediamoci adesso cosa manchi al melafonino per essere uno smartphone invincibile.

In primo luogo, l'iPhone non supporta gli MMS. I messaggi multimediali vengono supportati dai telefoni a colori da 8 anni a questa parte e l'iPhone di Apple sembra proprio snobbare questa funzionalità (anche se non tutti la utilizzano).

La fotocamera integrata dell' iPhone è capace di scattare solamente foto e non puo' quindi effettuare riprese video. E' assente persino un registratore vocale di serie, e per questo bisogna ricorrere ad applicazioni di terze parti.

La posta elettronica si comporta molto bene se non si devono allegare file: l' iPhone non prevede la possibilità di allegare un oggetto in fase di scrittura, è solamente consentito l'inserimento di una foto contenuta in ALBUM FOTOGRAFICI e si deve allegare prima di scrivere il messaggio.

Un altra nota negativa dell' iPhone riguarda la batteria la quale, supposto un uso particolarmente intenso, non supera le 12 ore.

L'iPhone non consente di personalizzare le suonerie e si limita a scaricare a pagamento i brani musicali da iTunes.
Tuttavia esiste un trucco per trasmormare un brano musicale già trattato e lo potete scoprire da QUI.

Un'altro forte limite dell' iPhone riguarda l'impossibilità di utilizzare il modulo Bluetooth integrato che praticamente, non serve a niente. Non puo' mettersi in comunicazione con un altro dispositivo dotato di interfaccia Bluetooth per scambiare oggetti, immagini o foto e funziona solamente con un auricolare Bluetooth compatibile. Gli auricolari stereo ancora non sono supportati.

Segue in basso  ▼

Supponiamo di trovarci in auto muniti di auricolare (anche col filo) e ci troviamo costretti ad effettuare una telefonata. E bene sapere che l'iPhone non supporta le CHIAMATE VOCALI quindi siamo costretti a togliere una mano dal volante, prendere il melafonino e comporre manualmente il numero da chiamare.

Dulcis in fundo, l'impossibilità di utilizzare l'iPhone come modem da un computer, per cui se si necessita di connettersi in mobilità col proprio portatile, si deve acquistare un altro dispositivo con un altro abbonamento dati dedicato (vedi Collegarsi in rete in mobilità).
Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #12/19
Sitemap