Backup con Windows 7
Backup con Windows 7

Se sul vostro PC avete file con dati importanti, metteteli al sicuro con Microsoft Windows 7 Backup, il programma gratuito integrato nel sistema operativo

Scritto da: Redazione
Pagina 1 di 1

A volte basta davvero poco. Un virus, una distrazione, una cancellazione accidentale, un crash del sistema (o peggio un guasto al disco fisso) e il lavoro di giorni, o peggio ancora di mesi, finisce inesorabilmente nel nulla. Se il computer contiene dei file importanti, il consiglio è uno e imperativo: metterli al sicuro su un disco esterno effettuando un backup. Di software dedicati allo scopo ce ne sono molti e parecchi di questi sono gratuiti. Se sul vostro sistema è installato Microsoft Windows 7, allora un programma gratuito lo avete a disposizione bello e pronto: è integrato nel sistema operativo. Per la verità il programma di backup era già inserito in Windows XP e nelle versioni precedenti, ma Microsoft con Seven lo ha notevolmente migliorato.

Il suo utilizzo è estremamente semplice. Dopo averlo avviato, il programma gestirà autonomamente le operazioni di backup dei nuovi dati e di quelli modificati. Ovviamente permette di recuperare il contenuto del backup e di creare un DVD di ripristino nel caso non siate in possesso del disco di installazione del sistema operativo. Potrete procedere così al recupero dei dati in caso di mancato avvio del PC.

Per avviare un backup con Windows 7 bastano quattro semplici passaggi:

1) Collegare un hard disk esterno USB di capacità pari almeno a quella del disco fisso presente nel computer





2) Per avviare il programma di backup presente in Windows 7, fate clic sul pulsante Start, poi su Pannello di controllo e selezionate Esegui backup del computer, successivamente cliccate su Configura backup

3) Selezionate ora l'unità di destinazione. Windows visualizza tutte le possibili unità di destinazione disponibili. Identificate il disco USB esterno (il programma lo contrassegna come "scelta consigliata"), fate clic su di esso e proseguite con il tasto "Avanti".



Windows 7 backup


4) Windows 7 backup vi chiederà ora di specificare gli elementi di cui si desidera effettuare il backup, proponendo due scelte: Selezione automatica (scelta consigliata) e Selezione manuale.

Se si sceglie la prima opzione e si lascia che sia Windows a scegliere gli elementi di cui eseguire il backup, saranno inclusi i dati salvati nelle raccolte, sul desktop e nelle cartelle predefinite. Se l'unità su cui si intende salvare il backup è formattata con il file system NTFS e dispone di sufficiente spazio su disco, nel backup verrà inoltre inclusa un'immagine del sistema comprendente i programmi, Windows e tutte le impostazioni dei driver e del Registro di sistema. Tale immagine può essere utilizzata per ripristinare il contenuto del computer se il disco rigido o il computer smette di funzionare.

Segue in basso  ▼

Se si intende invece creare un backup con una selezione manuale, è possibile scegliere cosa deve copiare Windows. Per impostazione predefinita, vengono salvate le cartelle utente e le librerie di tutti gli utenti esistenti sul PC. Il salvataggio include anche le foto, i video, i brani musicali e i documenti. Se non si intende salvare i dati di qualche utente, è possibile rimuovere il segno di spunta accanto alla voce relativa. A questo punto è possibile anche selezionare qualsiasi altra cartella che si intende aggiungere al backup personalizzato. È anche possibile selezionare e includere un'immagine del sistema dell'unità dove è installato il sistema operativo (di solito C). Vale la pena ricordare che un'immagine del sistema è una copia dell'unità necessaria per l'esecuzione di Windows e può essere utilizzata per ripristinare il computer in caso di blocco.



Windows 7 backup


Windows 7 Backup permette anche di specificare la frequenza con cui si desidera effettuare il backup, pianificandola giornalmente, settimanalmente o mensilmente in giorni e orari specifici.


lunedi 17 settembre 2012

Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #08/19
Sitemap