Mini Hard Disk esterni a confronto.

In prova quattro mini dischi fissi esterni tra i 40 e gli 80 Gigabyte

Scritto da: Redazione
Pagina 1 di 1

I dischi fissi esterni costituiscono oggi una soluzione ottimale se si ha la necessità di portare con sé una quantità di dati (ad esempio 10 GB), che non è possibile archiviare in pen drive, CD o DVD.

I dischi fissi esterni sono di dimensioni ridotte (2,5 pollici) in quanto si basano sulla tecnologia degli hard disk appartenenti al mondo dei notebook.

Pro - Contro

I vantaggi di un disco fisso esterno sono notevoli:

- Capacità di memorizzazione superiore a qualsiasi altro supporto commerciale (Fino ad 80 GB)
- Comoda trasportabilità
- Si basano su tecnologia plug & play e non richiedono l'installazione di driver o software applicativo
- Possono essere usati tranquillamente come secondo hard disk in cui è possibile, oltre ad archiviare i propri dati, memorizzare programmi
- Costituisce un'ottima soluzione per chi utilizza portatili, i cui hard disk hanno capacità limitata

L'unico punto a sfavore dei dischi fissi esterni è il costo.
Un costo elevato rispetto ai dispositivi interni, è dovuto alla tecnologia e ai comandi elettronici che permettono di far funzionare il supporto dall'esterno.
Si riscontra anche un costo di archiviazione di dati più elevato rispetto ai supporti DVD (2,60 Euro contro 23 centesimi per ogni Gigabyte da archiviare).

Connessione

Il collegamento di un hard disk esterno al proprio PC è un'operazione molto semplice; basta inserire correttamente il cavo fornito dal produttore, formattare la nuova unità riconosciuta e il dispositivo è pronto all'uso. Tra i tipi di collegamento più adoperati citiamo l'interfaccia USB, il Firewire e il mini USB.
Se si lavora su un sistema operativo antiquato (come Windows 98, ad esempio) occorre verificare se il produttore fornisce driver compatibili con il sistema operativo.
Si consiglia di non utilizzare cavi lunghi più di 5 metri altrimenti sarete costretti ad acquistare hub e, automaticamente a ridurre notevolmente la velocità di trasferimento dei dati, visto che gli hub in commercio lavorano con lo standard USB 1.1.

Velocità

La velocità dei dischi fissi esterni dipende da prodotto a prodotto. Innanzitutto occorre ribadire che i mini hard disk esterni sono basati sulla tecnologia dei dischi fissi dei notebook, più resistenti alle vibrazioni e all'usura ma più lenti ai dischi fissi dei PC desktop (a 3,5 pollici).
Un'altra puntualizzazione sulla velocità, è che i mini hard disk portatili sono meno veloci rispetto ai dischi interni. Questo perché all'interno del dispositivo sono presenti dei comandi elettronici supplementari a cui è affidata la gestione del flusso di dati in entrata e in uscita.

Segue in basso  ▼

Di seguito troverete i risultati del test comparativo, in cui abbiamo messo alla prova 4 mini dischi esterni:

Modello

Fujitsu-Siemens Storagebird
Freecom FHD-2 Pro
Interfaccia
USB 2.0 / Firewire
USB 2.0
Capacità
80 GB
80 GB
Giri al minuto
4200
4200
Rumorosità
Ottima
Ottima
Connessione e utilizzo
Ottimo
Ottimo
Velocità in scrittura USB 2.0 (5 GB)
15 minuti
26 minuti
Velocità in scrittura Firewire (5 GB)
21 minuti
No interfaccia
Tempo di ricerca file su disco (USB)
20,93 millisecondi
20,24 millisecondi
Tempo di ricerca file su disco (Firewire)
20,73 millisecondi
No interfaccia
Produttore
Giudizio complessivo
Prezzo Euro inclusa IVA
229,00
230,00

Modello

Iomega HDD 60 GB Portable
Archos Mini HD 40 GB
Interfaccia
USB 2.0
USB 2.0
Capacità
60 GB
40 GB
Giri al minuto
4200
4200
Rumorosità
Ottima
Ottima
Connessione e utilizzo
Ottimo
Ottimo
Velocità in scrittura USB 2.0 (5 GB)
16 minuti
19 minuti
Velocità in scrittura Firewire (5 GB)
No interfaccia
No interfaccia
Tempo di ricerca file su disco (USB)
18,95 millisecondi
19,23 millisecondi
Tempo di ricerca file su disco (Firewire)
No interfaccia
No interfaccia
Produttore
Giudizio complessivo
Prezzo Euro inclusa IVA
161,00
166,00
Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #03/20
Sitemap