Digit Roma, nasce la wi-fi gratuita del Campidoglio
Digit Roma, nasce la wi-fi gratuita del Campidoglio

Accesso gratuito a Internet in 170 luoghi della città, basta avere uno smartphone, un tablet o un notebook

Scritto da: Redazione Data: 21 dicembre 2012
Pagina 1 di 1

Digit Roma, nasce la wi-fi gratuita del Campidoglio
L’Amministrazione di Roma Capitale ha annunciato la realizzazione del progetto DigitRoma. Romani e turisti potranno accedere a internet dai loro smartphone, tablet o notebook attraverso 700 punti di accesso wi-fi pubblici, in 170 luoghi della città. La nuova piattaforma è stata presentata dal sindaco Gianni Alemanno e dall'assessore all'Innovazione tecnologica, Enrico Cavallari.
 
Il progetto, permette il collegamento internet gratuito fino a quattro ore giornaliere, in seguito a registrazione, ed anche la possibilità di poter navigare, gratuitamente e senza limiti all’interno della rete dei servizi offerti da Roma Capitale: oltre 50mila informazioni dalla mobilità, all'anagrafe, ai siti istituzionali, agli eventi, agli orari Ztl, al servizio bike sharing.
 
In particolare l’infrastruttura di rete disponibile in prossimità degli edifici comunali permette di usufruire dei vantaggi tecnologici della rete in fibra ottica di Roma Capitale, ottimizzando gli investimenti svolti in precedenza dall’Amministrazione per poterli convertire in servizi gratuiti alla cittadinanza.
 
Ogni punto di erogazione del servizio è indicato con un’apposita segnalazione in loco e sulle infrastrutture di portale dell’Amministrazione.
 
Questa copertura - ha dichiarato il sindaco Alemanno - darà a Roma la possibilità di essere la città più coperta dal wi-fi. È un grande segnale a tutta la cittadinanza e un buon passo avanti per vincere il digital divide. Con questo sistema diamo un messaggio: Roma è una città del passato che si muove verso il futuro superando il pregiudizio di arretratezza che grava sulla nostra città”.
 
“La previsione è di arrivare a 300 luoghi connessi hotspot e 1000 access point nel 2013” - ha spiegato l'assessore capitolino alle Risorse tecnologiche Enrico Cavallari.
 
Digit Roma contiene alcune novità rispetto ad altre reti Wi-fi. Collegandosi al portale di Digit Roma, richiesto al momento dell’accesso tramite collegamento wi-fi, l'utente entrerà in una pagina, il captive portal, dove, oltre a poter iniziare la navigazione liberamente, potrà utilizzare alcune applicazioni tra cui App mobile (con mappe e suggerimenti su musei, hotel, ristoranti attraverso geolocalizzazione dell'utente) e quelle dei principali social network e siti come facebook, twitter o youtube.

Segue in basso  ▼

Collegandosi al portale www.digitroma.it, ci si potrà registrare indicando nome, cognome, email e numero di telefono, se in possesso di una SIM di un operatore italiano. Dal momento dell'identificazione è necessario effettuare il primo accesso entro le successive 24 ore, altrimenti la registrazione viene annullata e occorre ripetere l'operazione. Per gli utenti che sono in possesso di una SIM straniera a breve sarà disponibile una procedura di registrazione per permettere l'utilizzo del servizio.

Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Aspetta, non è finita qui...
GALLERIA VIDEO
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #10/19
Sitemap