Osservatorio Findomestic, PC e Telefonia: i dati sui consumi e le previsioni
Osservatorio Findomestic, PC e Telefonia: i dati sui consumi e le previsioni

La consueta analisi mensile, relativa ad aprile 2013, fotografa il crollo della fiducia e dei consumi degli Italiani. Propensioni all’acquisto in aumento per i grandi elettrodomestici, per la telefonia e fotografia. In calo TV, Hi-Fi, PC e accessori

Scritto da: Redazione Data: 6 maggio 2013
Pagina 1 di 1

Sono ricoperti di tinte fosche i dati raccolti dall'Osservatorio mensile Findomestic relativi ad Aprile 2013. L'incertezza che ha contraddistinto i due lunghissimi mesi durante i quali l’Italia è rimasta senza un Governo nel pieno dei suoi poteri, ha fatto crollare la fiducia degli Italiani, che non era mai scesa così in basso: 2,88 punti, record negativo di sempre. Vale la pena ricordare che l'indice va da 0 a 10 e che ha in 7 la sua soglia positiva.

Osservatorio Findomestic

Segna il passo anche la propensione al risparmio che ha subito un contraccolpo analogo a quello del grado di fiducia. Negli scorsi 30 giorni, gli Italiani che si sono detti pronti, nell’arco dei prossimi 12 mesi, ad incrementare i propri risparmi, sono stati l’11,4%. A marzo, erano il 15,4%. 

Da segnalare come il campione preso in esame dalla rilevazione ha ridefinito i parametri reddituali con i quali individuare le fasce di povertà: mediamente sotto i 1.350 euro percepiti mensilmente, una famiglia può essere considerata povera, passando dai 1.200 euro di chi vive da solo ai 1.450 euro di nuclei familiari composti da 2 o più percettori di reddito con 3 o più componenti. 

Il reddito minimo necessario per sentirsi nella media è stimato invece in 2.100 euro al mese. Per chi vive solo e deve quindi sostenere spese solo per se stesso la soglia non supera i 1.650 euro, mentre sale a 2.250 euro per le famiglie composte da 3 o più componenti e da altrettanti percettori di reddito. 

Rispetto a 5 anni fa, ovvero prima della crisi, più di 2 famiglie su 3 (ben il 68%) ritengono di essere diventate più povere, mentre solo un 4% è riuscito a migliorare la propria situazione economica. Non si intravedono grossi miglioramenti se si pensa ai prossimi 5 anni: il 40% degli intervistati ritiene che la situazione sarà stabile, un altro 40% è invece più pessimista, prevedendo un ulteriore impoverimento.

Sul fronte dei consumi, i grandi elettrodomestici, la telefonia, i tablet e i prodotti audio video tengono, facendo segnare piccoli ma significativi incrementi nelle propensioni di acquisto. Battute d’arresto per l’arredamento, e per le auto, che il mese scorso avevano fatto registrare dei timidi segnali di ripresa. 

Previsioni di acquisto a tre mesi:

Segue in basso  ▼

Elettrodomestici: propensioni all’acquisto in aumento per gli elettrodomestici grandi, in calo i bruni (TV, Hi-Fi) e i piccoli. 

Sale dal 13,0 al 13,8% la quota degli intervistati che prevedono di acquistare un elettrodomestico grande nei prossimi tre mesi. In calo le previsioni per gli elettrodomestici bruni (17,9%) e per quelli piccoli (22,4%). Gli importi di spesa preventivati segnano invece una netta diminuzione per gli elettrodomestici grandi, per i quali si ipotizza un ammontare di 661 euro (contro i 766 euro dell’ultima rilevazione). Esborsi pressoché stabili per i bruni (643 euro rispetto ai 662 euro del mese precedente) mentre crescono lievemente per i piccoli, da 170 a 182 euro.

Informatica, telefonia e fotografia: settore in crescita, fatta eccezione per PC e accessori.

Prospettive positive per tre delle categorie analizzate: telefonia, Tablet/e-book e Fotocamere/Videocamere. Scendono solo PC e accessori, seppur in maniera lieve (da 18,5 a 17,8%). Per quanto riguarda l’ammontare di spesa, invece, gli italiani prevedono di spendere di più in telefonia (da 307 a 313 euro), mentre diminuisce l’ammontare relativo a PC e accessori, Tablet/E-book e Fotocamere/videocamere.

Il rapporto completo in formato pdf è disponibile qui.

Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
GALLERIA FOTOGRAFICA
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #10/19
Sitemap